In Polonia l’Istituto TPA Instytut Badan Technicznych a Pruszkow ha realizzato una percorso che durante la notte si illumina di blu. Si tratta di una pista ciclabile fosforescente.

Gli ingegneri si erano proposti di realizzare una pista ciclabile che non avesse bisogno dell’installazione di illuminazione artificiale. Così hanno deciso di impiegare un materiale sintetico contenente fosforo, ben noto per le sue proprietà appunto fosforescenti.

 

 

Il materiale si “carica” durante il giorno grazie all’energia della radiazione luminosa proveniente dal sole. Durante la notte, l’energia accumulata, viene rilasciata tramite un’emissione radioattiva, in parte nello spettro del visibile.

“Il materiale che abbiamo usato illumina per più di 10 ore. Ciò significa che la pista può illuminare per tutta la notte e ricaricarsi il giorno seguente.

Igor Ruttmar, TPA

 

Categorie: La notizia verde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *