È la più grande donazione di terreno privato nella storia del Cile: La vedova dell’imprenditore e ambientalista statunitense, Douglas Tompkins, ha lasciato in eredità allo Stato cileno 407,625 ettari di terreno.

Kristine McDavitt si era stabilita insieme con il marito, il fondatore del marchio di abbigliamento sportivo “The North Face“, nella Patagonia cilena, 25 anni fa. I due amanti della natura avevano acquistato in Argentina e Cile grandi quantità di terra, fatto che non sempre è stato ben accolto dalla gente del posto. Grazie alla donazione delle aree sorgeranno 3 nuovi parchi nazionali.

 

 

Categorie: La notizia verde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *