In un comunicato stampa VAUDE ha annunciato un nuovo progetto per contrastare il rilascio di microplastiche in mare.

Vaude è un’impresa tedesca di abbigliamento e attrezzatura sportiva outdoor che ha fatto della sostenibilità (report sulla sostenibilità), nella più vasta accezione del termine, la sua missione. Numerose sono i prodotti di abbigliamento sportivo sostenibile. Tempo fa parlammo, ad esempio, dello zaino da bicicletta.

Sviluppare prodotti che non appesantiscono le persone o la natura è la nostra massima priorità. In questo modo, vogliamo anche contribuire alla soluzione di problemi ecologici globali come l’inquinamento del nostro ambiente con la plastica, causato anche da tessuti fatti di fibre sintetiche“, afferma Antje von Dewitz, amministratore delegato di Vaude.

 

VAUDE contro il rilascio di microplastiche in mare sport sostenibile VAUDE contro il rilascio di microplastiche in mare sport sostenibile VAUDE contro il rilascio di microplastiche in mare sport sostenibile VAUDE contro il rilascio di microplastiche in mare sport sostenibile

 

 

Insieme ai partner provenienti da associazioni ambientaliste, dalla ricerca e dall’industria tessile, il marchio tedesco ha lanciato il progetto di ricerca “TextileMission“. L’obiettivo è trovare soluzioni per ridurre l’impatto ambientale dovuto al rilascio delle particelle microplastiche in mare a causa del lavaggio degli indumenti in fibra sintetica.

 

 

VAUDE contro il rilascio di microplastiche in mare sport sostenibile

 

Il risultato è un innovativo materiale in pile a base di fibre biologiche e biodegradabili. Questo è uno dei materiali naturali che Vaude utilizza nella nuova collezione Green Shape Core completamente sostenibile.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *