Sostenibilità degli eventi sportivi e plastica monouso: il Regno Unito spinge perché le manifestazioni calcistiche riducano drasticamente i rifiuti plastici, principalmente provenienti da accessori monouso.

Il presidente del Environmental Audit Committee, Mary Creagh, ha affermato in un twit: “I campionati di calcio devono fare la loro parte per affrontare il problema della plastica monouso – Ho scritto a loro chiedendo cosa stanno facendo per tagliare i rifiuti plastici“.

Un esempio positivo è il Tottenham Hotspur che ha dichiarato di voler eliminare la plastica monouso nel nuovo stadio che aprirà quest’anno. Tuttavia, finora, i club di calcio sono stati lenti nel rispondere alle sollecitazioni riguardo la sostenibilità degli eventi sportivi e la plastica monouso.

Un recente studio sull’imballaggio monouso del Environmental Audit Committee del parlamento del Regno Unito ha rilevato che, ogni giorno nel Regno Unito, 700.000 bottiglie di plastica vengono disperse sul territorio.

“I rifiuti di plastica rovinano le nostre strade, soffocano i nostri mari e mettono in pericolo la fauna selvatica, tutti noi dobbiamo fare il nostro dovere per affrontare il flagello dell’inquinamento plastico … voglio che i campionati del calcio del Regno Unito mostrino la leadership su questo tema” ha dichiarato Mary Creagh.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.